342 89 69 203

Chatta con il team

Lunedì - Venerdì

9.00 - 13.00. 15.00 - 19.00 Sabato 9.00 - 12.30

Gran Tour della Sardegna (7 giorni - 6 notti)

a partire da

Itinerario

Giorno 01:

Appuntamento dei partecipanti all’aeroporto di Forlì, incontro con l’assistente, operazioni di imbarco e partenza con volo Ego Airways . Arrivo all’aeroporto di Cagliari, incontro con l’accompagnatore/guida e tour panoramico in bus della zona di Cagliari. Al termine arrivo in hotel e sistemazione nelle camere riservate.

Dopo un breve relax partenza per Maracalagonis, un paesino nei dintorni di Cagliari dove, in una casa tipica, si svolge Sa Festa di Casa Atzei, una ricca cena con il seguente menù: Vino Nasco invecchiato come aperitivo di benvenuto; antipasti locali con prosciutto di montagna e fichi d’india o melone; salsiccia secca alle erbe con olive; formaggio pecorino fresco e stagionato; ricotta fresca di giornata o ricotta salata; salsiccia fresca di semi di finocchietto selvatico arrostita in tralci di vite; Culixionis (ravioli di formaggio fresco e ricotta fresca allo zafferano con scorza di limone e uovo, in salsa di pomodoro fresco), Malloreddus alla campidanese (gnocchetti sardi in salsa di pomodori freschi, salsiccia e pecorino); maialino di latte cotto allo spiedo a fuoco lento e con legna aromatica e crudités di verdure; frutta di stagione e dolci tipici di mandorle accompagnati da Malvasia e Moscato. Caffè e digestivo della casa (mirto, corbezzolo e ginepro) e Filu ‘e ferru (acquavite di vinacce sarde). Durante la cena uno spettacolo di musica tradizionale sarda e, dopo la cena, danze e canti tipici con un gruppo in costume sardo. Rientro in hotel a Cagliari e pernottamento.

Giorno 02:

Prima colazione e trasferimento a Nora per la visita con guida; ci dirigeremo verso Pula. In questa zona turistica della Sardegna si trova l’antica città di Nora, uno dei complessi archeologici più rinomati dell’isola. Pronti per viaggiare al passato? Dopo 45 minuti di tragitto, giungeremo a destinazione e accederemo immediatamente all’area archeologica, seguendo le tracce dei Fenici, dei Cartaginesi e dei Romani che si insediarono in questa antica città costiera, che fu snodo commerciale importantissimo all’epoca, nonché porto marittimo dall’invidiabile posizione. Oltre alle vestigia fenicie, potremo contemplare anche le antiche terme romane, l’anfiteatro e gli eleganti mosaici che decoravano gli edifici. Conclusa la visita guidata di Nora, intraprenderemo il viaggio di ritorno verso il capoluogo sardo e sulla strada ci fermeremo allo Stagno di Cagliari, impropriamente definito Stagno di Santa Gilla. Sapete che si tratta di una delle più importanti aree umide d’Europa? Con un pizzico di fortuna potremo avvistare anche qualche fenicottero!

Rientro a Cagliari e pranzo in ristorante a base di pesce.

Nel pomeriggio inizio della visita della bellissima Cagliari: la Basilica e il Santuario di Bonaria, intitolato alla Patrona Massima della Sardegna, in onore della quale i Conquistadores fondarono la città di Buenos Aires (per questo motivo Papa Francesco venne in visita solenne a Bonaria, il 22 settembre 2013). Si prosegue con il quartiere fortificato di Castello, fondato dai pisani, all’interno del quale si trovano la splendida Cattedrale di Santa Maria, le torri medievali, le piazze, le antiche vie commerciali, i bastioni. In serata sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Giorno 03:

Prima colazione. Partenza e visita all’area archeologica di Tharros e alla penisola del Sinis, abitata già in epoca

antichissima come dimostrano i resti nuragici e quelli molto interessanti relativi alle dominazioni di Fenici, Cartaginesi e Romani. Quindi escursione in trenino fino a Capo San Marco, il tutto arricchito dalle splendide vedute sul Golfo di Oristano. Pranzo in hotel o ristorante. Nel pomeriggio visita al complesso megalitico della Reggia Nuragica di Losa, sita nel territorio di Abbasanta, considerata una delle testimonianze della preistoria sarda più significative e meglio conservate della Sardegna. Rientro in hotel cena e pernottamento.

Giorno 04:

Prima colazione e partenza per il territorio della Barbagia, cuore montano della Sardegna, culla di tradizioni e sapere autoctono da sempre considerata “l’isola nell’isola”. Sosta a Nuoro per la visita alla casa natale del premio Nobel per la letteratura Grazia Deledda. In tarda mattinata arrivo ad Orgosolo, il paese dei murales, conosciuto per il film “Banditi a Orgosolo”, ideato e diretto dal regista siciliano Vittorio de Seta. Breve passeggiata lungo il corso del paese per apprezzare e fotografare i murales più famosi. Segue il trasferimento nella vicina località di Montes per gustare il pranzo tipico, all’aperto e in compagnia dei pastori sardi, tra pietanze della cucina barbaricina come il famoso porceddu arrosto, agnello con patate, il pane carasau, il vino cannonau. Proseguimento per Oliena e, all’arrivo, sistemazione in hotel. Cena e pernottamento. 

Giorno 05:

Prima colazione in hotel. Quindi partenza per Bosa seguendo il suggestivo percorso litoraneo, conosciuto per l’incredibile varietà di paesaggi offerti dalla costa disabitata, luogo di rifugio di tanti esemplari della fauna sarda. Sosta a Bosa, cittadina attraversata dal fiume Temo, e tempo per una piacevole passeggiata nel quartiere ottocentesco di uno dei borghi più belli d’Italia. Proseguimento per Alghero, sistemazione in hotel e pranzo. Il programma odierno prevede la visita del centro storico di Alghero, di chiara impronta spagnola, la cui dominazione ha determinato la vita degli abitanti che hanno lingua e costumi di diretta discendenza aragonese. Dell’antico splendore conserva le mura e i bastioni che sovrastano il porto, la Cattedrale, la Chiesa di San Francesco con il chiostro romanico, bellissimi palazzetti e torri. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

Giorno 06:

Prima colazione e partenza per il porto di Palau. Imbarco con il bus e arrivo a La Maddalena. Si prosegue per la Cala dello Spalmatore, meravigliosa insenatura dagli incantevoli colori che spaziano dal blu al celeste chiaro. Sosta balneare e si riparte per il giro panoramico ammirando gli incantevoli panorami sulle isole minori dell’arcipelago e il sud della Corsica. Pranzo in ristorante con menù di pesce e partenza alla volta dell’isola di Caprera, collegata dal ponte di Moneta, per visitare la casa museo di Garibaldi che visse sull’isola 25 anni fino alla morte, il 2 giugno 1882. Rientro in hotel a Palau, cena e pernottamento.

Giorno 07:

Prima colazione e in mattinata trasferimento ad Arzachena visita ad una cantina con degustazione di prodotti tipici e vino, con possibilità di acquisto prodotti. Sistemazione in bus e partenza per l’aeroporto di Olbia, assistenza, operazioni di imbarco e partenza con volo Ego Airways delle ore 13.50 per Forlì. Arrivo alle 15.00 e fine del viaggio.

Volo

Volo diretto ed in classe economica da Forlì a Cagliari e da Olbia a Forlì con volo EGO Airways, incluso bagaglio a mano 55x35x25 cm max 9kg e bagaglio in stiva 15kg

Trasporti & Assistenza

Trasferimenti in Bus GT e guida/accompagnatore al seguito del gruppo per l’intera durata del tour

Pasti

Trattamento di pensione completa come da programma dalla cena del 1° giorno alla colazione dell’ultimo, pranzi in ristoranti tipici, bevande incluse nella misura di 1/2 di acqua ed 1/4 di vino per persona a pasto

Hotel

Sistemazione in hotel 3 stelle superior o 4 stelle. Sistemazione standard in camera doppia/matrimoniale. Su richiesta sarà possibile richiedere camere singole o multiple

Esperienze & Ingressi

Visita con degustazione in cantina vitivinicola e visite guidate nelle città. Gli ingressi esclusi e facoltativi saranno da saldare in loco!

La quota comprende

  • Voli EGO AIRWAYS da Forlì a Cagliari e da Olbia a Forlì andata/ritorno; Tasse aeroportuali (soggette a riconferma); 15 Kg bagaglio in stiva e 5 Kg. bagaglio a mano.
  • Sistemazione in hotel 4 stelle con trattamento di pensione completa come da programma, dalla cena del 1° giorno alla colazione dell’ultimo giorno,
  • Bevande ai pasti sempre incluse nella misura di ½ di acqua e ¼ di vino pp a pasto;
  • Trasferimenti in Bus GT come da programma, inclusi parcheggi (come da tariffe ad oggi in vigore, soggetti a variazione);
  •  Visite guidate con guida/accompagnatore per tutto il tour, come da programma,
  • Assicurazione medico, bagaglio e ANNULLAMENTO (compreso polizza COVID)

La quota non comprende

Ingressi non inclusi, tassa di soggiorno, mance, extra di carattere personale e tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende”

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Gran Tour della Sardegna (7 giorni – 6 notti)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.